Crea sito

fibre muscolari

i muscoli si possono classificare in vari modi:
1-volontari   (scheletrici) controllabili dal sistema nervoso di relazione
  involontari (cardiaco e lisci) dipendenti dal sistema nervoso autonomo
2-striati     (scheletrici,cardiaco)
  non striati (lisci)

ogni cellula muscolare o fibra muscolare presenta:
-una membrana plasmatica (sarcolemma)
-un sistema reticolare,tubulare:sistema T collegato al sarcolemma
-uno o pių nuclei
-citoplasma
-miofibrille filamentose avvolte da reticolo sarcoplasmatico (con Ca++)

le fibre muscolari possono suddividersi in:
1-scheletriche(striate):con numerosi nuclei,miofibrille ordinate 
2-cardiache(striate)   :con uno o due nuclei,miofibrille ordinate
3-liscie               :con un nucleo,miofibrille non ordinate

ogni miofibrilla (es.scheletrica) si presenta suddivisa in sarcomeri 
e strutturata in filamenti proteici di actina(sottili) e miosina(spessi):
-ogni sarcomero č limitato da due linee Z
-ogni sarcomero presenta due bande(A,I),una zona(H),tre linee(I,M)
-banda A:presenta al centro una linea(M) e contiene actina e miosina
-zona  H:presenta al centro una linea(M) e contiene solo miosina
-banda I:presenta al centro una linea(Z) e contuene solo actina

i filamenti sottili (due avvolti ad elica) sono costituiti da
proteine globulari di actina
i filamenti spessi (due avvolit ad elica) sono costituiti da 
proteine fibrose terminanti con un ingrossamento(teste)

inizio avanti